Quanto costa fare un barbecue in muratura ?

In kit o da costruire secondo i piani, il barbecue fisso può essere costruito senza troppo sforzo con un po' di pazienza. Le uniche condizioni: scegliere il modello e la posizione giusta, rispettando il vostro quartiere e la legislazione. Ecco l'opinione dei redattori dopo un confronto.

In kit o da assemblare a partire da un progetto, il barbecue fisso può essere costruito senza troppa fatica e con un po’ di pazienza. Le uniche condizioni: scegliere il modello giusto e la posizione giusta, rispettando il quartiere e la legislazione. Ecco l’opinione dei redattori dopo il confronto.

Un barbecue in muratura costa in media tra i 300 e i 1000 euro per i modelli classici.

Quanto costa costruire un barbecue in muratura?

Una scelta di materiali per costruire il tuo barbecue

Prima di tutto i materiali:

Il barbecue può essere fatto di cemento, leggero o cellulare, di pietra naturale o ricostituita o di mattoni.
– Il cemento cellulare è la soluzione più economica sul mercato.
– La pietra naturale offre durata, ma è più costosa della pietra ricostituita.
– Il mattone refrattario può resistere a temperature di oltre 1.000°C. Oltre ad essere un eccellente trasportatore di calore, ha una durata di vita più lunga di altri materiali.

Un altro criterio importante da considerare quando si fa una scelta è il focolare.
Poiché il barbecue fisso è essenzialmente progettato per funzionare a legna o a carbone, la dimensione del focolare non deve essere trascurata. Senza contare che la dimensione del focolare determina la capacità di cucinare in quantità più o meno grandi, limitando così il numero di “giri”. Si noti che ci sono barbecue fissi con o senza camino. Il camino è un vero e proprio sistema di estrazione dei fumi, che fornisce comfort agli ospiti preservando la tranquillità del quartiere.
Infine, alcuni modelli hanno una grande superficie di lavoro e uno spazio di stoccaggio significativo.

Quanto costa fare un barbecue in muratura ?

Prezzi variabili per l'acquisto di un barbecue

Distribuiti nei negozi (negozi di bricolage, centri di giardinaggio, grandi magazzini alimentari, ecc.) o su Internet, i barbecue entry-level si possono trovare a partire da 150 euro per il cemento, 300 euro per il mattone e 500 euro per la pietra ricostituita o naturale.
Se state cercando il miglior rapporto qualità-prezzo, dovreste aspettarvi di pagare tra 500 e 1.500 euro a seconda del materiale. Gli elettrodomestici top di gamma con più accessori spesso costano più di 2.000 euro. Puoi anche comprare il tuo barbecue direttamente da un artigiano o sul web Infine, costruirlo da soli può essere finanziariamente vantaggioso, a condizione di pensarci bene.

Installazione corretta e ben studiata

Idealmente, un barbecue fisso dovrebbe essere collocato vicino alla terrazza, alla piscina o nel prolungamento della casa, senza essere necessariamente attaccato alla casa per evitare di oscurare la facciata.
Deve essere posizionato ad almeno un metro dalla recinzione o dal muro di cinta del vicino. In tutti i casi, è importante scegliere una zona aperta, senza alberi, con un perimetro di almeno 1,50 m per evitare qualsiasi rischio di incendio.
È anche importante assicurarsi che sia orientato in modo tale che il fumo non si riversi nella casa o in quella dei vicini. È meglio metterlo all’ombra o con le spalle ai venti prevalenti.
Inoltre, è una struttura pesante (a volte più di 500 kg) che richiede una fondazione solida e piatta. L’ideale è una lastra di cemento armato, dosata a 350 kg/m3.

 

Legno e carbone

Il modello più comune (65% delle vendite) e più economico utilizza carbone e/o legna. Questi combustibili danno un sapore unico alla carne e sono facili da maneggiare (tronchi, sacchi di carbone, tralci di vite), ma tendono ad emettere molto fumo.
Accendere il fuoco richiede anche abilità e pazienza, poiché ci vogliono circa 30 minuti per ottenere delle braci.
Preferite un modello dotato di un cassetto per la cenere. Alcuni modelli possono anche essere dotati di bruciatori a gas integrati.
Tutto quello che devi fare è collegarli a una bottiglia (propano/butano) usando un regolatore.
L’avvio è rapido (5 minuti) e la regolazione della temperatura è istantanea. Tuttavia, richiedono una vigilanza (chiudere la bottiglia dopo l’uso, controllare la tenuta del tubo, pulire i bruciatori) e un sifone per il grasso.

Un camino per il barbecue

Il barbecue crea fumo e bisogna fare attenzione che non raggiunga i vicini. È anche consigliabile evacuarlo sopra il livello degli ospiti. I modelli con un camino non solo permettono una buona evacuazione del fumo, ma offrono anche un miglior comfort di cottura.

BBQ: utili accessori opzionali...

I modelli del kit includono almeno una griglia adattata alla superficie di cottura.

Prima di decidere, non esitate a controllare in negozio la facilità con cui si può regolare nelle tacche e lo spazio tra le barre della griglia (20 mm massimo). bbq muratura
Dovresti anche cogliere l’opportunità di testare l’ergonomia delle maniglie, la stabilità dell’unità, le possibilità di stoccaggio degli accessori, ecc.
Infine, se vuoi cucinare tutto all’aperto, non è poco interessante studiare da vicino la gamma di accessori offerti con il modello di barbecue che desideri (spiedo, plancha, coperchio…).
Tuttavia, i prezzi possono aumentare rapidamente! Quindi è meglio non precipitarsi in nulla e guardarsi intorno.

Pulizia del barbecue Quanto costa fare un barbecue in muratura ?

Il cassetto della cenere di un barbecue a carbone (o il cassetto del grasso di un barbecue a gas) riduce lo sforzo di pulizia.
Quando non viene fornito un vassoio, è possibile aggiungerne uno “fatto in casa”. Ma l’adattamento è delicato: il materiale e le dimensioni devono infatti permettere un recupero efficace e una manipolazione sicura.

Manutenzione del vostro barbecue fisso

Prima di iniziare a grigliare, ricordatevi di pulire gli elementi coperti di fuliggine strofinandoli con una spazzola e un detergente standard.
Pulire il focolare con prodotti adatti al materiale di costruzione utilizzato.
Controllare lo stato del cassetto della cenere.
Infine, riparare le crepe che possono apparire.
Alla fine del periodo di utilizzo, una pulizia completa è consigliabile per non spendere troppo tempo a restaurarlo per la prossima stagione.
Per gli accessori di cottura (griglia, spiedo, ecc.), spruzzare direttamente con uno spray sgrassante o aerosol e lasciare qualche minuto. Strofinando con una spazzola metallica e risciacquando con acqua pulita si assicura che tutti gli accessori siano puliti per la prossima grigliata.

barbecue in muratura bricofer

barbecue in muratura palazzetti

4.9/5 - (12 votes)
15 Migliori Barbecue in Muratura 2022
Logo
Enable registration in settings - general
Shopping cart